Vendita
Casa rustica ristrutturata in un borgo antico Toscana, Arezzo, Poppi
630.000 € + 3.66% incl IVA
Camere letto4
Bagni3
1000

Anche qualcuno che non ha necessariamente un'antenna per tali sensazioni sentirà un'energia speciale qui. Siamo abituati ai bellissimi paesaggi della Toscana, spesso guidiamo passando da un luogo all'altro senza davvero accorgercene e salvarli. Quindi è qui tra Firenze e Arezzo, un bellissimo angolo pieno di storia e misticismo, luoghi dove dice un ateo - ecco qualcosa.
Questa energia è stata probabilmente avvertita per secoli anche da altri prima di noi, non fu per niente che San Francesco, che in seguito divenne, ad esempio, si ritirò sul monte Verna per poter pregare in cerca di pace e atmosfera. Ancora oggi c'è un luogo di rifugio a lui intitolato con molti tesori storici. A Camaldoli c'è un'antica farmacia (il parroco di Camaldoli) che merita una visita.
I Conti Guidi costruirono vari castelli nella zona, alcuni ad altitudini più elevate come fronte contro gli interessati ostili, da questi in seguito spesso emerse un borgo, a poco a poco un castello perse importanza, furono costruite diverse case più piccole e quello che oggi è borgo, si chiama borgo o semplicemente borgo. A quel tempo non servivano strade larghe per le auto, camminavi o al massimo con un animale, non c'erano fognature, telefono e linee elettriche. Ci sono circa 20 di questi borghi in pietra qui, molti con belle chiesette e negozietti tipici.
In una frazione del genere, in cui ci sono ancora circa 100 persone in inverno, ma più in estate e solo un piccolo negozio e ristorante, si trova la casa completamente e riccamente ristrutturata. Dista circa 100 mt dal parcheggio sotto la chiesa. L'intero borgo in pietra è stato molto ben ristrutturato e mantenuto in buono stato. La casa si estende a lungo lungo il sentiero, l'ingresso principale è qui. Si entra in casa e ci si trova nel soggiorno con una stufa in maiolica, la cucina a destra, una grande camera da letto a sinistra. Accanto alla cucina (con un enorme camino originale) c'è un passaggio esterno che tiene separate le due parti della casa e consente di accedere al giardino tramite le scale - attraverso un cancello chiudibile a chiave. A lato un soggiorno (camera da letto) con stufa in maiolica, accanto una piccola cucina con una stanza con una “lavatrice” per le olive, anch'essa con un antico forno per la pizza. Magnifica terrazza panoramica.
Sopra questo 1 bagno e una camera da letto con una nicchia sulla scrivania. Dall'altro lato sopra poi 1 bagno con vasca antica, 2 camere da letto.
Piano terra: 1 cantina finestrata (attualmente legnaia), 1 bagno, 3 vani (altezza 2,55 m) di cui uno con camino, accanto un locale scoperto adibito a garage. Infine, il momento clou: la proprietà può essere raggiunta in auto e parcheggiata tramite vialetto privato sottostante o 2 auto una dietro l'altra nel vialetto. In basso o già al piano terra e poi un po 'più in profondità una sorta di terrazza-giardino, in basso più grande - per un totale di circa 1000m2 - dotata di molti fiori - rose, tra le altre cose

Dettagli
  • Regione Toscana
  • Tipologia Casa
  • Stato Ristrutturato
  • Terreno1000 m2
  • Dimensione350 m2
  • Posizione Poppi
  • Località Arezzo
Caratteristiche
  • Garage
  • Terrazza
  • Camino
  • Recinto
  • Giardino

Proprietà simili

about-pic

Dagli Etruschi ai Romani al Rinascimento, in Toscana è forse la più grande raccolta d'arte del mondo, da straordinari dipinti e sculture di affreschi e capolavori architettonici. I visitatori provengono in Toscana per molte ragioni. Molti vengono in cerca di belle arti, gli altri ad esplorare lo straordinario paesaggio. Buongustai vengono in Toscana per gustare la cucina semplice ma meravigliosa e di provare il suo vino. Altri si godono la montagna, i ciclisti le colline, villeggianti estivi il mare e le isole. Gli studenti vengono a imparare la lingua e cultura italiana. C'è molto da fare e da vedere in Toscana, la difficoltà è davvero da dove cominciare. Certamente la maggior parte dovrebbe iniziare con Firenze, poi proseguire per Siena e Pisa. L'appello della città di arte, le città d'arte, è scoraggiante: Arezzo, Cortona, San Gimignano e Lucca sono tutti sorprendente. Quanto più si arriva a conoscere la regione, tanto più straordinario appare Toscana